Via Curiel, 230 - 20089 Quinto de Stampi Rozzano - Milano

Quando cambiare le pastiglie dei freni dell’auto

Quando cambiare le pastiglie dei freni dell'autoPerché è importante sapere quando cambiare le pastiglie dei freni dell’auto? Chi viaggia in macchina, oltre alle performance della propria vettura, dovrebbe prestare attenzione a un aspetto fondamentale: la sicurezza.

Per garantire la propria e l’altrui incolumità, quindi, effettuare una costante manutenzione del veicolo che si guida è un’operazione assolutamente necessaria, a prescindere dalla tipologia di automobile che si possiede.

Tra i controlli da eseguire, uno dei principali riguarda le pastiglie dei freni, perno dell’impianto frenante di ogni mezzo. Azionandolo infatti, il materiale d’attrito di cui sono rivestite le pastiglie (che può essere un composto polimerico o, nel caso delle vetture con più alte prestazioni, materiale carboceramico, semimetallico o multimediale) consente di rallentare i dischi freno, permettendo così di rallentare o fermare la vettura.

Qual è il momento giusto per effettuare la sostituzione dei freni?

Posto che il freno è un elemento essenziale per garantire la sicurezza alla guida, come si fa a capire quando cambiare le pastiglie dei freni dell’auto? Se sono usurate ed è necessario cambiarle, si accende un’apposita spia sul cruscotto della vettura o viene emesso un avviso sul computer di bordo.

Le macchine sono infatti dotate di appositi sensori che percepiscono lo stato di usura delle pastiglie, comunicano il dato all’elettronica del veicolo e, di conseguenza, consentono di generare gli avvisi.

Oltre alle spie, il più semplice e immediato campanello d’allarme rimane comunque la sensibilità del conducente. Rumori sospetti, frenate “lunghe” e, in generale, comportamenti anomali dei mezzi nel momento in cui si aziona il freno sono sintomi che qualcosa non va nell’impianto e che pertanto è necessario effettuare un controllo.

A fronte della verifica da parte di un meccanico specializzato (è infatti consigliato affidarsi ad un esperto) se non vengono riscontrati problemi nell’impianto, allora significa che le pastiglie del sistema frenante sono usurate e devono essere cambiate.

Quali pastiglie scegliere

Nel momento in cui diventa necessario sostituire i freni, è opportuno rivolgersi a un professionista, il quale nella maggior parte dei casi si rifornirà del pezzo presso un’officina affiliata alla casa madre della vettura interessata. In ogni caso, è bene sincerarsi che le pastiglie siano di alta qualità: la conditio sine qua non per garantire la sicurezza del proprio veicolo.

 

Se hai intenzione di partire per un lungo viaggio in auto, ricorda prima di controllare lo stato dei freni, ma anche che tutte le componenti più importanti dell’auto siano funzionanti: ecco quali sono.

Se invece stai cercando un’officina Citroen a Milano per la tua revisione, rivolgiti a E.C.E.F. e richiedi un check-up completo.